News

18-02-2018

Dr. Donatello Mastropasqua: installato laser Q-Switched della DEKA.

Conversano (BA), 16 febbraio 2018:

Installazione del nuovo laser Q-Switched mod. Synchro QS4 della DEKA M.E.L.A. s.r.l. di Calenzano (FI) nello Studio di Dermatologia del Dr. Donatello Mastropasqua a Conversano (BA). Da sempre attento alle innovazioni tecnologiche, ed essendo la UniMED s.r.l. da tempi non sospetti i fornitori ufficiali dello Studio Francesco e Donatello Mastropasqua avendo installato altri sistemi laser della DEKA quali il laser CO2 chirurgico mod. SmartXide DOT ed il laser Nd:YAG ad impulso lungo mod. SynchroHP con manipoli UPL di luce pulsata, oggi si è dotato finalmente di un sistema laser di nuovissima generazione per il trattamento dei tatuaggi e delle lesioni pigmentate benigne. La moda dei tatuaggi è sempre più popolare (soprattutto nei paesi occidentali) sia tra gli adolescenti che tra i giovani. Tuttavia, la richiesta di rimozione dei tatuaggi ha avuto un aumento costante negli ultimi anni, diventando un problema medico di rilievo. I motivi sottostanti sono di carattere sociale e sono legati all’esigenza di affermare la propria identità, un fattore che può cambiare nel corso degli anni. In passato sono stati adottati diversi metodi per il trattamento e la rimozione dei tatuaggi, purtroppo associati ad un alto rischio di formazione di cicatrici e risultati insoddisfacenti. I laser Q-Switched di nuova generazione hanno reso la rimozione dei tatuaggi una procedura più semplice e di successo, e attualmente rappresentano la migliore soluzione per trattare tutti i tipi di tatuaggi (professionali, amatoriali, cosmetici o traumatici). Il laser Q-Switched viene anche applicato con ottimi risultati nel trattamento di lesioni pigmentate benigne (macchie dell’invecchiamento, lentiggini, Nevo di Ota, Nevo di Ito o di Hori).

Tutto il Team della UniMED augura con affetto al Dr. Donatello Mastropasqua grandi e meritati successi.

 

Accesso al website UniMED

 

Avvertenza

Le informazioni contenute in questo sito sono destinate in via esclusiva agli operatori professionali della Sanità in conformità all’Art. 21 del D.Lgs. 24 febbraio 1997, n. 46 s.m.i. ed alle Linee Guida del Ministero della Salute del 17 febbraio 2010 e successivo aggiornamento del 18 marzo 2013.

Per proseguire cliccare "OK" oppure per uscire cliccare "Annulla".

Il sistema ricorderà la vostra scelta.